Parole di carta

Riprende la programmazione di Parole di Carta tra fine aprile e maggio con tre appuntamenti alle ore 20.45 in diretta YouTube. L’idea di proseguire con circolarità il progetto, interrottosi in presenza a causa della pandemia, intende mantenere al centro le finalità di diffusione e promozione culturale che hanno caratterizzato l’attività dell’associazione in questi anni.
Libri e scrittori, studiosi e lettori, saranno i protagonisti di appuntamenti online che permetteranno al pubblico di viaggiare tra letteratura contemporanea e del Novecento, immergendosi nella storia e nelle storie di tante voci insieme.
Ecco i protagonisti dei tre incontri: Claudio Panzavolta, che ci porta nell’epopea di una famiglia italiana, attraverso la seconda guerra mondiale e dopo, in un romanzo strepitoso che attraversa le vite degli altri; Alessandro Tuzzato percorre la malattia mentale di Roberto, con la sua schizofrenia narrata in un romanzo di formazione al contrario; Alessandra Trevisan racconta Goliarda Sapienza, autrice conosciuta nel panorama internazionale, presentata attraverso i suoi inediti

mercoledì 28 aprile, Claudio Panzavolta, Al passato si torna da lontano, Rizzoli 2020

martedì 4 maggio, Alessandro Tuzzato, L’inutilità dei buoni, Divergenze editore, 2020

lunedì 10 maggio, Alessandra Trevisan, “Nel mio baule mentale”: per una ricerca sugli inediti di Goliarda Sapienza, Aracne, 2020

fbfdbvfd

dsvjdsjvsd